Formazione obbligatoria per gli iscritti nell’elenco OIV

Anche i componenti degli Organismi indipendenti di valutazione della performance sono obbligati alla formazione continua, secondo procedure analoghe a quelle dei professionisti. Lo prevede un DM del 2 dicembre 2016 del Dipartimento della Funzione Pubblica, che ha istituito il relativo Albo, che conta ad oggi 4.910 professionisti. Per conservare l’iscrizione all’Albo gli iscritti debbono acquisire … Leggi tuttoFormazione obbligatoria per gli iscritti nell’elenco OIV

La definizione di “società a controllo pubblico”

Le Sezioni riunite in sede di controllo della Corte dei Conti sono intervenute con la deliberazione n. 11 del 20/06/2019 sulla definizione di “società a controllo pubblico”, chiarendo che rientrano in tale categoria anche le società partecipate da più Amministrazioni pubbliche, ciascuna delle quali titolare di diritti di voto inferiori al 50% di quelli complessivi, … Leggi tuttoLa definizione di “società a controllo pubblico”

Le sperimentazioni gestionali in Sanità tra problematiche attuali e potenzialità future

Il 21 giugno 2019 a Roma, presso l’Istituto Superiore di Sanità, saranno presentati i risultati della ricerca “La gestione pubblico-privato in Sanità. Modelli di sperimentazioni ed innovazioni gestionali a confronto”. Condotta da Promo PA Fondazione e promossa dalla Clinica di Riabilitazione Toscana, diretta dall’Ing. Antonio Boncompagni. La ricerca sulle politiche di innovazione amministrativa, prende spunto … Leggi tuttoLe sperimentazioni gestionali in Sanità tra problematiche attuali e potenzialità future

Riparte la stagione dei Concorsi pubblici

Nei prossimi tre anni si prevede l’uscita di 500.000 dipendenti pubblici, dei quali, secondo quanto indicato dal Ministro per la Pubblica Amministrazione Giulia Bongiorno, 250.000 soltanto nell’anno in corso, come effetto di pensioni anticipate, opzione donna e quota 100. Per far fronte a quello che si prospetta come un probabile terremoto nel funzionamento delle Pubbliche … Leggi tuttoRiparte la stagione dei Concorsi pubblici

Privacy: dopo un anno dall’entrata in vigore del GDPR scattano le sanzioni

Il 24 maggio di un anno fa aziende e PA erano alle prese con l’adeguamento al regolamento europeo sulla protezione dei dati “GDPR” e tutti venivano inondati da e-mail che chiedevano il consenso al trattamento dei dati. Un anno dopo la fatidica deadline, secondo i dati diffusi dal Garante per la protezione dei dati personali, … Leggi tuttoPrivacy: dopo un anno dall’entrata in vigore del GDPR scattano le sanzioni

Alla scoperta dello sblocca-cantieri

La lettura del Decreto sblocca-cantieri, pubblicato col numero 32\2019, riserva delle sorprese: accanto a novità importanti e ampiamente anticipate come la modifica del subappalto, ve ne sono altre altrettanto rilevanti, sulle quali nascono i primi problemi interpretativi. Così è per il nuovo testo dell’articolo 80, che introduce la possibilità per le stazioni appaltanti di escludere … Leggi tuttoAlla scoperta dello sblocca-cantieri

Parte ma a rilento la riforma del Codice degli appalti

È del 24 gennaio di quest’anno la nota con la quale la Commissione Europea notificava al Ministro degli Esteri la costituzione in mora dell’Italia per la mancata conformità del quadro giuridico italiano alle direttive del 2014 in tema di contratti pubblici, individuando una serie di disposizioni non conformi al quadro regolamentare europeo nel codice dei … Leggi tuttoParte ma a rilento la riforma del Codice degli appalti

Appalti: in vigore il nuovo Regolamento per il rilascio dei pareri di precontenzioso

Il 10 febbraio 2019 è entrato in vigore il nuovo “Regolamento per il rilascio dei pareri di precontenzioso di cui all’art. 211, comma 1 del decreto legislativo 18 aprile 2016, n. 50 e modalità di trattazione delle istanze pregresse” approvato con delibera ANAC 9 gennaio 2019, n. 10 pubblicata sulla Gazzetta ufficiale 26/1/2019 n. 22, … Leggi tuttoAppalti: in vigore il nuovo Regolamento per il rilascio dei pareri di precontenzioso

L’AGENZIA ESECUTIVA PER L’ISTRUZIONE, GLI AUDIOVISIVI E LA CULTURA DELLA COMMISSIONE EUROPEA

In stretta connessione con i Dipartimenti e le Direzioni Generali di riferimento della Commissione Europea, la EACEA gestisce finanziamenti per l’istruzione, la cultura, l’audiovisivo, lo sport, la cittadinanza e il volontariato. Europa per i cittadini: rafforzare la memoria e la partecipazione civica dell’UE Il programma Europa per i Cittadini ha lo scopo di favorire la … Leggi tuttoL’AGENZIA ESECUTIVA PER L’ISTRUZIONE, GLI AUDIOVISIVI E LA CULTURA DELLA COMMISSIONE EUROPEA

Il superamento del saldo nel ddl Bilancio

Il disegno di legge di bilancio 2019 contiene numerose disposizioni che riguardano la finanza regionale e locale, volte a innovare la disciplina delle regole relative all’equilibrio di bilancio, a definire taluni aspetti dei rapporti finanziari tra Stato e autonomie territoriali, a favorire gli investimenti pubblici e a introdurre semplificazioni contabili e amministrative. L’articolo 60 è … Leggi tuttoIl superamento del saldo nel ddl Bilancio

Progetto Traces: A Bari una conferenza internazionale sugli incubatori creativi

Nell’ambito del progetto transnazionale europeo TRACES Acceleratore transnazionale per un ecosistema culturale e creativo, si terrà a Bari il prossimo 28 febbraio una conferenza internazionale finalizzata a discutere i recenti sviluppi nel campo della cultura e delle industrie creative. La conferenza rappresenta una grande opportunità per tutti gli esperti del settore per apportare il proprio … Leggi tuttoProgetto Traces: A Bari una conferenza internazionale sugli incubatori creativi

I deputati del Parlamento Europeo chiedono maggiori finanziamenti per i progetti di cooperazione transfrontaliera

Richiesti 11,16 miliardi di euro per la cooperazione transfrontaliera, un tasso di cofinanziamento per progetti fissato all'80% e la semplificazione delle regole di finanziamento per i progetti di piccola scala proposti dalla società civile. Il Comitato per lo sviluppo regionale ha ribadito che la coesione economica e sociale e la cooperazione nelle regioni transfrontaliere dovranno … Leggi tuttoI deputati del Parlamento Europeo chiedono maggiori finanziamenti per i progetti di cooperazione transfrontaliera

Erasmus + e Indire: webinar e infoday da non perdere per conoscere tutte le opportunità!

La recente pubblicazione del bando Erasmus+ 2019 ha reso note le scadenze del prossimo anno per richiedere finanziamenti ed è online la Guida al programma con le priorità tematiche. Vi suggeriamo alcuni aventi (webinar e infoday) da non perdere per conoscere tutte le opportunità offerte dal Programma e le attività organizzate da Indire. 4 Dicembre: … Leggi tuttoErasmus + e Indire: webinar e infoday da non perdere per conoscere tutte le opportunità!

Interreg: il 2019 è alle porte

Manca poco ormai al nuovo anno ed è tempo di pianificare le attività che potranno renderanno fruttuoso il 2019. Quali saranno i progetti da sviluppare sviluppare? Quali buone pratiche, lezioni apprese o altre esperienze potrebbero essere condivise? Il Programma Interreg offre una occasione per contribuire con la propria esperienza nella progettazione delle attività da sviluppare … Leggi tuttoInterreg: il 2019 è alle porte