Sportello Energia della Camera di Commercio di Sassari

Presentazione dello Sportello 

Le opportunità di efficientamento energetico in edilizia e le certificazioni obbligatorie in materia, costituiscono una importante novità che può contribuire al rinnovamento del patrimonio edilizio pubblico e privato, nonché al rilancio del settore, anche in virtù di defiscalizzazioni e finanziamenti ad hoc, questi ultimi recentemente incrementati con una serie di misure. A livello nazionale col Decreto 22 dicembre 2017 che disciplina le modalità di funzionamento del Fondo Nazionale per l’efficienza energetica degli edifici pubblici e privati (GU n.54 del 6-3-2018), attribuendone la gestione a Invitalia.

Attivazione dello Sportello Energia

Le opportunità di efficientamento energetico in edilizia e le certificazioni obbligatorie in materia, costituiscono una importante novità che può contribuire al rinnovamento del patrimonio edilizio pubblico e privato, nonché al rilancio del settore, anche in virtù di defiscalizzazioni e finanziamenti ad hoc, questi ultimi recentemente incrementati con una serie di misure. A livello nazionale col Decreto 22 dicembre 2017 che disciplina le modalità di funzionamento del Fondo Nazionale per l’efficienza energetica degli edifici pubblici e privati (GU n.54 del 6-3-2018), attribuendone la gestione a Invitalia. A livello della RAS, col bando “Interventi di efficientamento energetico negli edifici pubblici e di realizzazione di micro reti nelle strutture pubbliche nella Regione Sardegna”, afferente alla Programmazione unitaria 2014-2016 – POR FESR Sardegna 2014/2020 (di cui è stata pubblicata una nuova graduatoria aggiornata a luglio 2018 a rettifica di quella approvata con Determinazione n. 8 rep. n. 1 del 8 maggio 2018). Interessante ancora a livello regionale il progetto di sviluppo della Rete metropolitana del Nord Sardegna da 70 milioni di euro, all’interno del quale ambiente e mobilità sostenibile, sono i pilastri tematici sui quali si fonda il progetto.
La diffusione delle conoscenze in materia è pertanto essenziale per dare a professionisti, aziende e funzionari pubblici la possibilità di attivarsi per utilizzare tutte le opportunità previste da una legislazione in questo momento particolarmente orientata a favorire iniziative nel settore.
In tale contesto la Camera di Commercio di Sassari si colloca con lo Sportello Energia, volto ad offrire agli operatori pubblici e privati del territorio, un servizio operativo di informazione specialistica e di prima consulenza in materia. Il progetto si collega a EnerLoc, l’incontro annuale sui temi dell’efficientamento energetico, promosso da Promo PA Fondazione, da sempre sostenuto e ospitato a Sassari dalla Camera di Commercio e che ha aggregato nel corso degli ultimi tre anni una comunità di professionisti, di tecnici e di aziende, che possono essere i primi destinatari del servizio. Il primo obiettivo sarà pertanto quello di creare una rete fra tutti i soggetti interessati, promuovendo azioni positive per alimentarla ed accrescerla.
Lo Sportello, fisico e virtuale, organizzerà percorsi di formazione e divulgazione nel settore dell’energia e fornirà una prima consulenza ai soggetti che ne faranno richiesta.
Il servizio, dedicato ai professionisti e tecnici, pubblici e privati, alle aziende e alla Pubblica Amministrazione, si pone l’obiettivo di attivare e incrementare un processo di trasferimento di competenze sui temi dell’efficientamento energetico e delle energie rinnovabili, di offrire assistenza personalizzata e infine di creare un anello di congiunzione tra domanda ed offerta.
Lo Sportello Energia raggiungerà gli utenti con una newsletter quindicinale con informazioni aggiornate sulle principali novità sull’uso delle fonti rinnovabili di energia e sull’impiego di tecnologie per l’efficienza energetica, sugli strumenti di finanziamento esistenti attualmente sul mercato, nonché sulle norme tecniche relative a certificazioni energetiche, norme e procedure di settore, finanziamenti e agevolazioni. La newsletter darà infine tutte le indicazioni sui servizi offerti dai seminari on line, alla risposta ai quesiti, agli incontri diretti fra Sassari e Olbia.
Una risposta dunque alle esigenze degli operatori, che vogliono operare in modo aggiornato in un settore in rapida evoluzione.

In corso il seminario di formazione in loco sul tema “Strumenti di diagnosi energetica: quali sono ed a cosa servono” presso la sede della Camera di Commercio di Sassari in via Roma 74, tenuto dall’Arch. PhD Teresa Cervino, docente dell’Università di Pisa.

Il seminario offre uno sguardo sulle tecniche di indagine non distruttive e analisi di casi pratici di applicazione: dalla ricerca delle perdite e infiltrazioni all’individuazione dei ponti termici e delle problematiche nella posa dei cappotti.

 

Consulta l’archivio dei seminari frontali, degli articoli di aggiornamento e iscriviti ai seminari online sul sito della Camera di Commercio di Sassari.