Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Alla scoperta delle presenze longobarde fra Lucca e Calci

Incontro per la valorizzazione di Badia di Cantignano e del suo territorio

La giornata sarà strutturata in due momenti. La mattina, una passeggiata dalle Parole d’Oro, Guamo – Acquedotto del Nottolini, a Badia di Cantignano, ripercorrendo la variante della Via Francigena e del Cammino di Santa Giulia. Il pomeriggio, un convegno nella Chiesa di San Bartolomeo a Badia di Cantignano sul tema delle presenze longobarde fra Lucca e Calci.
L’iniziativa, sostenuta dalla Fondazione Banca del Monte di Lucca e dal Comune di Capannori, sarà altresì l’occasione per definire un percorso di valorizzazione della Badia rispetto alla comunità pellegrina contemporanea, affinché le riconosca sempre di più il ruolo di luogo di incontro, esperienza culturale e spiritualità.

PASSEGGIATA | Sulle tracce della via Francigena e del cammino di Santa Giulia

10.00 | Ritrovo alle “Parole d’Oro”, Guamo  – Inizio acquedotto del Nottolini

Il camminare come conoscenza di realtà diverse, come occasione di incontro e confronto con l’altro e come percorso interiore di conoscenza di sé. Passeggiata dalle Parole d’Oro a Badia di Cantignano, ripercorrendo la variante della via Francigena e del Cammino di Santa Giulia accompagnati da Carlo Picchietti dell’Associazione Il Cammino di Santa Giulia.

11.00 | Registrazione partecipanti

Benvenuto
Don Emanuele Andreuccetti, Parroco dell’Unità pastorale Guamo, Badia di Cantignano, Coselli

Il cammino di Santa Giulia: esperienze a confronto
Carlo Picchietti, Vicepresidente Associazione Il Cammino di Santa Giulia

Il paesaggio dell’acqua della lucchesia: percorsi didattici
Studenti ISI “S.Pertini”, Lucca

Presentazione dei progetti sul complesso abbaziale di Badia e visita guidata
Studenti Liceo Scientifico “E. Majorana”, Capannori

13.00 | Lunch

CONVEGNO | Alla scoperta delle presenze longobarde fra Lucca e Calci

15.00 | Saluti istituzionali
Luca Menesini, Sindaco Comune di Capannori
Anna Lupetti, Assessore alla Cultura Comune di Calci
Oriano Landucci, Presidente Fondazione Banca del Monte
Antonio Romiti, Presidente Istituto Storico Lucchese

Introduce e modera
Francesca Velani, Vicepresidente Promo PA Fondazione

I Longobardi: ieri barbari invasori, oggi illustri antenati.
Ragionando sui miti
Enrica Salvatori, Università di Pisa

Eroi e martiri. Santa Giulia, un culto longobardo
Gianni Bergamaschi, Università Cattolica di Milano

Actum in Cantinianu. La grande aristocrazia e Cantignano tra età longobarda e carolingia
Marco Stoffella, Università di Verona

Marmorari lucchesi d’età longobarda: nuove prospettive di ricerca
Giulio Ciampoltrini, già Soprintendenza Archeologica per la Toscana

Badia di Cantignano: passato e futuro di un luogo di incontro
Don Emanuele Andreuccetti
Francesca Velani

17.30 Chiusura dei lavori

LA PARTECIPAZIONE È GRATUITA
LE ISCRIZIONI ON LINE SONO CHIUSE.

PER IL CONVEGNO SARA’ POSSIBILE ISCRIVERSI PRESSO IL DESK ACCOGLIENZA IN SEDE DEI LAVORI

 

PER INFORMAZIONI: c.gamucci@promopa.ittel. 0583/582783
In caso di pioggia il ritrovo è alle 10.30 a Badia di Cantignano

 

Dettagli

Data:
13 Aprile
Ora:
10:00 - 17:30
Categorie Evento:
,
Tag Evento:
, , , ,
Sito web:
https://www.promopa.it

Luogo

Badia di Cantignano
Via della Chiesa, 1 loc. Badia di Cantignano
Capannori (LU), 55012

Organizzatori

Comunità Parrocchiale di Guamo, Badia, Coselli e Vorno
Promo PA Fondazione

Tutti gli Eventi