Caricamento Eventi

Regione Puglia | Seminario – LA GENETICA AL SERVIZIO DELLA BIODIVERSITA’

LA GENETICA AL SERVIZIO DELLA BIODIVERSITA’

WEBINAR – PIATTAFORMA ZOOM

4 e 6 ottobre 2022 | Ore 9.00 – 13.00

 

ISCRIVITI

 

Scarica il programma

 

Il seminario è realizzato per illustrare come la diversità biologica possa essere analizzata e definita a livello genetico fornendo inizialmente concetti di base di biologia molecolare utili alla comprensione dell’argomento. Saranno infatti introdotti cenni sulla composizione del vivente illustrando le principali macromolecole della vita tra cui la struttura e la funzione degli acidi nucleici per comprendere come il DNA sia il materiale per i processi evolutivi responsabili della diversità biologica. Attraverso l’analisi di alcuni casi studio, saranno forniti i fondamenti teorici per la stima della biodiversità a livello genetico illustrando esperienze di ricerca in cui l’impiego di marcatori del DNA sono stati selezionati per l’analisi e la valutazione di popolazioni a rischio di estinzione e come tali dati siano importanti per le finalità proprie della biologia della conservazione fornendo utili fondamenti per la gestione dell’ambiente naturale.

Programma:

  • Macromolecole e composizione del vivente. Gli acidi nucleici: materiale per l’evoluzione. Cenni alle regole di classificazione e nomenclatura biologica e filogenesi.
  • Discussione plenaria mettendo a confronto i concetti di “universalità biochimica” dei viventi e l’ipotesi del “last universal common ancestor” con l’osservazione della varietà di forme del vivente presenti ed estinte.
  • La biodiversità e i suoi tre livelli di espressione: geni (diversità genetica); specie (diversità tassonomica); ecosistemi (diversità ambientale). Approfondimento sulla diversità a livello genico.
  • La variabilità genetica come risultato dei fenomeni evolutivi. L’origine di nuove specie: introduzione ai concetti di speciazione, adattamento e selezione naturale.
  • Presentazione di casi studio in cui l’analisi della biodiversità genetica ha permesso la valutazione di popolazioni a rischio estinzione.
  • Discussione plenaria dei risultati dei casi studio come elementi per la gestione dell’ambiente naturale.

Docente: Ettore Randi, già dirigente di ricerca a ISPRA e docente di Genetica della conservazione

 

Alla fine del seminario sarà rilasciato un attestato di partecipazione

 

La partecipazione all’evento è gratuita. Per maggiori informazioni b.pandolfi@promopa.it 

 

Dettagli

Inizio:
4 Ottobre, ore 9:00
Fine:
6 Ottobre, ore 13:00
Categoria Evento:

Luogo

Piattaforma Zoom

Organizzatore

Promo PA Fondazione
Email:
info@promopa.it

Tutti gli Eventi