Bari Guest Card 2.0

 

Seminario sui temi della cultura della legalità, dell'etica, della trasparenza, del rafforzamento dei controlli interni negli Enti Locali con particolare riguardo al controllo successivo di regolarità amministrativa e contabile , della spending review.

Terre di Bari Guest Card  rappresenta, insieme al nuovo sistema di Brand Identity per la città ed alle grandi infrastrutture della cultura, uno dei tre pilastri del grande progetto di rinnovamento del sistema turistico – culturale di Bari.

L’idea strategica su cui si fonda è costruire un sistema metropolitano integrato per il turismo,in grado di offrire al visitatore flessibilità, facilità e completezza dell’offerta attraverso l’ampia integrazione degli operatori culturali e turistici dell’area.

Per il turista, la BGC sarà la chiave di accesso privilegiata ai beni culturali, ai servizi turistici, al trasporto dell’area; per l’Amministrazione, uno strumento in grado di aumentare il livello e la qualità di servizio complessivi del territorio e contestualmente monitorare i flussi e stabilire le azioni di miglioramento anche in base ai target di utenza. Il turista potrà usufruire, attraverso il sistema, di una serie di vantaggi concreti in termini di riduzione dei tempi e dei costi, nell’ottenimento e nella fruizione dei servizi turistici e culturali e di maggiore facilità di fruizione del territorio.

Bari Guest Card è un sistema informativo integrato che comprende:

  • n.1 portale con 320 punti di interesse mappati sull’area metropolitana di Bari, N. 15 itinerari turistico -culturali accessibili e un sistema di e-commerce;
  • una infrastruttura applicativa per i soggetti aderenti al circuito dedicata alla lettura delle card (conteggio automatico del passaggio, scarico e trasmissione dei dati al soggetto gestore, conteggio visitatori);
  • n. 1 Guida Elettronica e una App mobile;
  • n. 2 Pass turistici «Terre di Bari Guest Card» da 3 e 5 giorni;
  • la mappatura con l’indicazione dei soggetti che hanno espresso la pre-adesione;
  • n. 1 Visitor Center, nella sede dello IAT di Piazza del Ferrarese;
  • n. 200 paline segnaletiche fuori dai luoghi di interesse per fruire di contenuti integrativi e informazioni puntuali;
  • la progettazione del materiale di comunicazione di corredo alla card;
  • due monitor Multi-touch, n.6 postazioni multimediali interattive, 20 dispostivi per la realtà aumentata (glass) e 25 per la didattica (tablet).

Alla base del progetto, una mappatura di prodotti e servizi turistico-culturali indirizzati a diventare parte del Circuito dell’Offerta.

Il concessionario, identificato mediante gara pubblica, gestirà la dotazione, anche integrandola e rispetto al Circuito dell’Offerta egli dovrà a propria cura definire e contrattualizzate gli accordi con i soggetti del territorio.

 

Presentazione nazionale della gara per la gestione di Bari Guest Card, innovativa infrastruttura dedicata al sistema turistico-culturale

23 febbraio 2017 – Sala Spadolini – MiBACT

 

Hanno partecipato ai lavori:

Francesco Tapinassi, Direttore del Servizio II della Direzione Generale Turismo MiBACT, Silvio Maselli, Assessore alle Culture e Turismo del Comune di Bari, Francesca Velani, Vicepresidente Promo PA Fondazione, Francesca Romana Conti, Direttore di produzione Space Spa, Anna Bruno, Responsabile Area Turismo Links MT.

Scarica la Presentazione relativa alla procedura di gara ed al Sito

Scarica la Presentazione relativa all'infrastruttura tecnologica

 

L'evento di presentazione della procedura di evidenza pubblica

15 dicembre 2016 – Urban Center, Bari

Hanno partecipato ai lavori:

Antonio Decaro, Sindaco di Bari, Loredana Capone, Assessore Turismo e Cultura della Regione Puglia, Silvio Maselli, Assessore alle Culture e Turismo del Comune di Bari, Francesca Velani, Vicepresidente Promo PA Fondazione, Giuseppe Caldarazzo, Direttore B.U. Pubblica Amministrazione Locale di Links MT, Vincenzo Bellini, Presidente Distretto Produttivo Puglia Creativa, Cecilia Cangelli, Teatri di Bari, Francesco Caizzi, Presidente Federalberghi Bari, Rosa Mezzina,  Direttore Castello Svevo di Bari, Luigi Ranieri, Dirigente tecnico del Comune di Bari, Francesca Rossini, Segretario Generale Agis Puglia e Basilicata, Maurizio Sciarra, Presidente Apulia Film Commission, Francesco Palumbo, Direttore Generale Turismo – MiBACT.

 

Scarica la Scheda di sintesi

Scarica la  Presentazione di Terre di Bari Guest Card e la Presentazione della Guida Elettronica della Città Metropolitana di Bari.

Scarica la Rassegna Stampa

Guarda il Video