Caricamento Eventi
  • Questo evento è passato.

Recanati: un cantiere per il welfare culturale | Buone pratiche a confronto

Terzo appuntamento on line | Mercoledì 21 ottobre 2020 | 15.00 – 17.30

BUONE PRATICHE A CONFRONTO

L’incontro fa parte di un ciclo di webinar che intende stimolare riflessioni e azioni tra cultura e salute nello scenario post-emergenziale ed è dedicato a tutte le realtà pubblico-private della Regione Marche che credono nella cultura come elemento fondamentale per il miglioramento del benessere e della salute dell’individuo e delle comunità.

Rientra nell’ambito di un progetto di sistema che il Comune di Recanati e  Promo PA Fondazione stanno sviluppando con il sostegno della Regione Marche.

Introducono
Rita Soccio, Assessore alle Culture Comune di Recanati
Francesca Velani, Vicepresidente Promo PA Fondazione

Coordina
Mari Elena Santagati, Ricercatrice Indagine Cultura e salute – Promo PA Fondazione

Buone pratiche

Dance Well Bassano del Grappa | Roberto Casarotto

Musei Toscani per l’Alzheimer | Chiara Lachi

Nati per leggere | Giorgio Tamburlini

Dibattito

Conclusioni

  I PROGETTI

Dance Well

Il Progetto “Dance Well – Ricerca e movimento per Parkinson” viene avviato nel 2013 a Bassano del Grappa con l’obiettivo di “promuovere la danza in spazi museali, contesti artistici, e si rivolge principalmente, ma non esclusivamente, a persone che vivono con il Parkinson”, e dal 2016 viene sperimentato in altre città d’Italia, approdando nel 2019 anche in Giappone.

Promosso dal Comune di Bassano del Grappa attraverso il suo CSC-Centro per la Scena Contemporanea, il progetto propone classi di danza per persone con Parkinson (e non solo) all’interno del Museo Civico di Bassano del Grappa ed è stato oggetto di valutazioni scientifiche che ne hanno validato l’efficacia, tanto da essere menzionato nell’ultima pubblicazione OMS.

MTA. Musei Toscani per l’Alzheimer 

I musei toscani propongono da anni programmi dedicati alle persone che vivono con l’Alzheimer. Recentemente si sono costituiti in un sistema formalizzato, il Sistema Musei Toscani per l’Alzheimer, per coordinare e intensificare la loro azione.

Tutti i programmi, nella loro varietà e differenze, si considerano parte di un progetto complessivo, fondato su un’idea di museo come istituzione culturale inclusiva; e su un’idea di demenza, piuttosto che come una malattia, come una condizione, che coinvolge non solo la persona con demenza, ma anche chi la accompagna e sostiene in questa sfida.

Le principali linee di azione del Sistema Musei Toscani per l’Alzheimer sono la formazione permanente e continua e il coordinamento della comunicazione e della promozione delle iniziative, per promuovere con maggiore incisività un cambiamento sociale e una risposta della comunità alla questione della demenza.

Nati per leggere

Il progetto nasce nel 1999 su iniziativa dell’Associazione Culturale Pediatri, dell’Associazione Italiana Biblioteche e del CSB Centro per la Salute del Bambino Onlus ed è attivo sull’intero territorio nazionale con oltre 800 progetti e il coinvolgimento di 2000 comuni italiani, associazioni e varie figure quali bibliotecari, pediatri, educatori e volontari.

Il progetto si configura quale programma nazionale di promozione della lettura dedicato a famiglie con bambini in età prescolare, alla luce dei benefici che l’attività di lettura genera per il loro sviluppo intellettivo, linguistico, emotivo e relazionale. Il programma viene gestito attraverso un Coordinamento nazionale e dei Referenti regionali con il supporto del Gruppo nazionale di Formatori NpL e dell’Osservatorio editoriale NpL.

LE ISCRIZIONI ON LINE SONO CHIUSE. PER AVERE INFORMAZIONI SULLE MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE INVIARE UNA MAIL A
c.gamucci@promopa.it

SCOPRI DI PIA’ SUL PROGETTO

Dettagli

Data:
21 Ottobre
Ora:
15:00 - 17:30
Categorie Evento:
,

Luogo

Piattaforma Zoom

Organizzatori

Promo PA Fondazione
Comune di Recnati

Tutti gli Eventi