Pubblica Amministrazione digitale

Pubblica Amministrazione digitale

Nel pieno rispetto dei Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri sull’emergenza COVID-19, la formazione presso gli Enti prosegue online, attraverso corsi in aula virtuale interattiva, da svolgersi anche in smart working.


Con l’approvazione del D.L. 76/2020 (Decreto semplificazioni) il Codice dell’Amministrazione Digitale (D.Lgs 82/2005) è stato oggetto di una profonda riforma per favorire la trasformazione tecnologica e la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione ed estendere la possibilità per i cittadini di utilizzare i servizi pubblici erogati in rete. La riforma del CAD risponde alla forte spinta all’innovazione e alla digitalizzazione del periodo emergenziale e post-emergenziale e riguarda molteplici aspetti, alcuni dei quali completamente nuovi

  • Identità digitale, domicilio digitale, accesso ai servizi digitali (APP IO e Pago PA, SPID, CIE)
  • Scambio di dati tra Amministrazioni
  • Notificazione digitale degli atti della PA
  • Conservazione di documenti informatici
  • Sicurezza e lavoro agile
  • Nuovo Codice di condotta tecnologica
  • Responsabilità dirigenziale e disciplinare

La figura cardine del processo di digitalizzazione della PA è il Responsabile per la Transizione al Digitale (RTD), figura obbligatoria per tutte le Amministrazioni.
L’art. 17 comma 1 del CAD, infatti, stabilisce che ciascuna Pubblica Amministrazione è tenuta ad affidare ad un unico ufficio dirigenziale la “transizione alla modalità operativa digitale e i conseguenti processi di riorganizzazione finalizzati alla realizzazione di un’amministrazione digitale e aperta, di servizi facilmente utilizzabili e di qualità, attraverso una maggiore efficienza ed economicità” nominando il RTD con relativa registrazione sull’indice delle pubbliche amministrazioni (IPA).

Le disposizioni normative e le regole tecniche stabiliscono anche la necessità di individuare e nominare il Responsabile del Protocollo informatico, il Responsabile della gestione documentale e il Responsabile della Conservazione. Tali soggetti, che devono coordinare la propria attività con il Responsabile dei servizi informatici e con il Responsabile della Privacy, hanno il compito di adottare il Manuale di Gestione documentale, affinchè le procedure e le attività in materia siano codificate e rispettate dalla stessa Amministrazione, così come dagli utenti e dai fornitori.

Formazione e assistenza tecnica

PROMO P.A. propone diverse modalità di formazione e affiancamento operativo rivolte a Pubbliche Amministrazioni e società partecipate.

  • Formazione in house – Percorsi formativi specialistici costruiti sulle specifiche esigenze dell’Ente committente e definizione della check list degli adempimenti obbligatori a carico delle Amministrazioni
  • Webinar – Clicca qui per il catalogo completo dei webinar
  • Consulenza e assistenza tecnica: pacchetto Sito Web – Servizi integrati per la reingegnerizzazione dei siti web istituzionali, con l’obiettivo di rendere i siti rispondenti a tutti gli obblighi della normativa vigente. La rispondenza agli obblighi di trasparenza riguarda sia le informazioni da pubblicare, sia le modalità tecniche di pubblicazione. E’ possibile integrare l’offerta con consulenza e affiancamento in materia di SEO (Search Engine Optimization), per incrementare la visibilità organica dei contenuti del sito.

Per maggiori informazioni: formazione@promopa.it; tel. 0583/582783

RICHIEDI UN’OFFERTA FORMATIVA PERSONALIZZATA

Per le altre aree tematiche della formazione in house clicca qui