WEBINAR, 11 GIUGNO 2020 | 10.00-13.00

La semplificazione dei procedimenti amministrativi dopo il Decreto Rilancio (D.L. 34/2020)

La normativa speciale fino al 31/12/2020 (art. 264). Dichiarazioni sostitutive, autotutela, silenzio, velocizzazione dei procedimenti. La liberalizzazione degli interventi necessari nella fase della ripartenza

SCARICA IL PROGRAMMA DEL WEBINAR (pdf)

RICHIEDI IL PROGRAMMA VIA E-MAIL (form)

Descrizione

Il Decreto Rilancio con l’articolo 264 (Liberalizzazione e semplificazione dei procedimenti amministrativi in relazione all’emergenza COVID-19), introduce dirompenti misure per la semplificazione e accelerazione dei procedimenti amministrativi in relazione all’emergenza COVID-19, valide fino al 31 dicembre 2020, precisando anche che le nuove disposizioni prevalgono su ogni diversa disciplina regionale.

Il webinar – con un taglio operativo che favorisce l’interazione fra i partecipanti – illustra nel dettaglio la disciplina speciale introdotta dal Decreto Rilancio in materia di procedimento amministrativo: dichiarazione sostitutive, riduzione dei tempi di autotutela, silenzio significativo e provvedimento espresso, eliminazione di ogni forma autorizzativa per gli interventi necessari nella fase della ripartenza.

Ampio spazio sarà dedicato al confronto con i partecipanti su casi concreti.

Orari

Il webinar si svolge con il seguente orario: 10:00-13:00.
Due ore di formazione e un’ora di question time con il docente del corso.

Docente

Avv. Laura ServettiAvvocato, Esperta di contrattualistica pubblica

Modalità di iscrizione

Per procedere all’iscrizione sono disponibili due modalità: iscrizione online tramite la compilazione dello specifico form e iscrizione via fax o e-mail inviando la scheda di adesione al numero di fax 0583/1900211 o all’indirizzo e-mail a info@promopa.it.

ISCRIZIONE ONLINE (form)

ISCRIZIONE VIA FAX O E-MAIL (pdf)

Quota di partecipazione individuale

Euro 190,00 + IVA se dovuta.
Se la fattura è intestata ad un Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art.10, D.P.R. 633/72.
La quota di partecipazione è comprensiva di materiale didattico e registrazione video del webinar.

“Si precisa che la mera partecipazione di un dipendente di una stazione appaltante ad un seminario o ad un convegno non integra la fattispecie di appalto di servizi di formazione” (paragrafo 3.9 Determinazione AVCP, ora ANAC, n. 4/2011). Non è quindi necessario richiedere il CIG.

Modalità di pagamento

Bonifico bancario su C/C intestato a PROMO P.A. Fondazione CODICE IBAN IT05V0503413701000000420166 Cassa di Risparmio di Lucca, Pisa e Livorno (Banco BPM) – Sede: Piazza S. Giusto n.10, Lucca.

Attestati

Al termine del webinar sarà rilasciato idoneo attestato di partecipazione.

Nota organizzativa

In caso di rinuncia alla partecipazione, la disdetta dovrà pervenire alla segreteria della Fondazione, mediante fax o e-mail, entro il mercoledì precedente la settimana di inizio del webinar. Oltre tale termine verrà fatturata l’intera quota di partecipazione. In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

PROMO P.A. si riserva il rinvio, la variazione o l’annullamento del webinar programmato, informandone tempestivamente i partecipanti. In caso di annullamento del corso, i versamenti già effettuati verranno rimborsati. L’elenco dei docenti può subire variazioni o integrazioni. All’atto dell’ammissione al corso si dovrà dimostrare l’avvenuto pagamento della quota.

Maggiori informazioni

  • telefono: 0583/582783
  • e-mail: info@promopa.it