FIRENZE, 22 GENNAIO 2020

IL DOSSIER PER LA CANDIDATURA A CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA 2021: PROCEDURE, DEFINIZIONE DEGLI ASSET E BUONE PRATICHE

PROMO P.A. Fondazione ha redatto il dossier di candidatura di Parma Capitale della Cultura 2020 e ha il coordinamento scientifico del programma delle attività

SCARICA IL PROGRAMMA (pdf)
RICEVI IL PROGRAMMA VIA E-MAIL (form)

Descrizione

Il MiBACT ha pubblicato il Bando per il conferimento del titolo “Capitale Italiana della Cultura 2021”. Il bando è volto a “sostenere, incoraggiare e valorizzare la autonoma capacità progettuale e attuativa delle città italiane nel campo della cultura, affinché venga recepito in maniera sempre più diffusa il valore della leva culturale per la coesione sociale, l’integrazione senza conflitti, la creatività, l’innovazione, la crescita e infine lo sviluppo economico e il benessere individuale e collettivo. Possono partecipare al Bando i Comuni, le Città metropolitane e le Unioni di Comuni che non abbiano partecipato alla selezione per la “Capitale Italiana della Cultura” per gli anni 2018 e 2020.

La giornata formativa ha lo scopo di fornire agli Enti che presenteranno la candidatura a “Capitale Italiana della Cultura 2021” gli elementi strategici e della comunicazione utili alla definizione di un Dossier che risponda a quanto indicato nelle Linee Guida, e che sia fortemente contestualizzato nel quadro di programmazione plu­riennale e strategica di settore del soggetto proponente.

Per raggiungere tali obiettivi la formazione integrerà lezione frontale teorica con analisi di esperienze di suc­cesso, a partire da Parma Capitale della Cultura 2020, di cui PROMO P.A. Fondazione ha curato il dossier di candidatura, in collaborazione con il Comune di Parma e con il supporto di Parma, io ci sto!

Destinatari

Sindaci, Assessori, Dirigenti e funzionari di Comuni, Città metropolitane e Unioni di Comuni che intendono presentare il dossier di candidatura a “Capitale Italiana della Cultura 2021”.

Data e orari

Firenze, 22 gennaio 2020.
Orario delle lezioni: 10:00-13:30 e 14:30-17:00.

Sede

Hotel Londra, via Jacopo da Diacceto 16/20, a 3 minuti a piedi dalla stazione di Firenze Santa Maria Novella.
L’hotel pratica tariffe convenzionate per i partecipanti ai seminari.

Modalità di iscrizione

Per procedere all’iscrizione al seminario sono disponibili due modalità: iscrizione online tramite la compilazione dello specifico form e iscrizione via fax o e-mail inviando la scheda di adesione al numero di fax 0583/1900211 o via e-mail a info@promopa.it.

Il seminario è disponibile sul MEPA. Codice prodotto: BC0120FI

Quota di partecipazione individuale

Euro 495.00 + IVA se dovuta. Se la fattura è intestata ad un Ente Pubblico, la quota è esente IVA, ai sensi dell’art.10, D.P.R. 633/72 (e successive modificazioni).
La quota di partecipazione è comprensiva di materiale didattico, colazione di lavoro, adesione a Promo Friendly® e accesso alla piattaforma di e-learning di PROMO P.A. Fondazione.

Riduzioni di quota

  • Iscrizioni plurime: riduzione del 25% sulle quote di partecipazione in caso di iscrizione di più persone (su tutte le quote)
  • Ex partecipanti: riduzione del 20% sulla quota di partecipazione per chi ha partecipato ad un seminario 2017, 2018 o 2019
  • Advance Booking: riduzione del 15% sulla quota per chi si iscrive almeno 15 giorni prima dell’inizio del seminario
  • Rete Città della Cultura: riduzione del 40% per le città aderenti alla Rete | http://www.retecittadellacultura.it/

Le riduzioni non sono cumulabili.
Per maggiori informazioni: telefono 0583/582783 – fax 0583/1900211 – e-mail info@promopa.it.

Personalizza il tuo seminario

PROMO PA è particolarmente attenta a realizzare seminari di formazione utili ed efficaci. Per questo motivo è possibile personalizzare la lezioni sulle proprie esigenze, indicando gli argomenti che si desidera approfondire e inviando quesiti specifici. Le indicazioni contribuiranno ad arricchire il seminario di contenuti utili.

Promo Friendly®

Promo Friendly® è il sistema di qualità che assicura l’assistenza post seminariale nei sei mesi successivi al corso, tramite la risposta scritta a quesiti relativi ai temi affrontati durante il seminario.

Attestati

Al termine del seminario sarà rilasciato idoneo attestato di partecipazione.

NOTE ORGANIZZATIVE